Opera

TEATROMONDO

MODACOSTUME

vaghe.stelle

LTE


vaghe.stelle         


                      Precedente ] Home ] Successiva ]                                                                                                                                  

Sommario

Nel_mezzo_del_cammino

Catullo 55 poesie

Borges Antologia lirica

Leopardi Antologia lirica

 

 

UMBERTO SABA

 

   scarica mp3

 

            Sovrumana dolcezza                           

io so, che ti farą gli occhi chiudere

come la morte.

 

Se tutti i succhi della primavera

fossero entrati nel mio vecchio tronco,

per farlo rifiorire anche una volta,

non tutto il bene sentirei che sento

solo a guardarti, ad aver te vicina,

a seguire ogni tuo gesto, ogni modo

tuo di essere, ogni tuo piccolo atto.

E se vicina non t'ho, se a te in alta

solitudine penso, pił infuocato

serpeggia nelle mie vene il pensiero

della carne, il presagio

 

dell'amara dolcezza,

che so che ti farą i begli occhi chiudere

come la morte.

 

 

Umberto Saba

(Trieste 1883 - Gorizia 1957)

CANZONIERE

1961

 

Voce Nazzareno Luigi Todarello

 


Copyright LATORRE EDITORE 2007-2019  redazione@latorre-editore.it